free simple web templates




Le porte della nostra Biblioteca sono chiuse, ma quelle virtuali sono aperte, contattateci.  Non disperiamo. Ce la faremo. Approfittiamo del tempo a disposizione per leggere i libri che abbiamo in casa.  Ricordiamo che in questo sito internet ci sono libri sul territorio, che possono essere scaricati liberamente. Alcuni ci risulteranno piacevoli, altri (ci auguriamo pochi) li troveremo noiosi, qualcuno probablmente anche brutto… Tuttavia, per quanto possa essere brutto, un libro insegna sempre qualcosa… non fosse altro che quello non è il modo per fare un libro.
Se poi vi dovesse venire qualche idea, sappiate che dietro le nostre pagine web, c'è sempre qualcuno a cui chidere.

Mobirise

Teniamo Sveglia la Mente!

Lo sconfiggeremo! Non è difficile

Le Nostre Associazioni ci sono!  Ci stanno contattando per far rimbalzare la loro presenza con tante iniziative, alcune volte piccole, altre volte grandi, ma sempre con tutto l'impegno e le capacità a disposizione con l'intento di far sapere ad ognuno di noi che non siamo soli.
“Quando la natura ha bisogno, cerca le associazioni, non l’isolamento” . Non sappiamo chi lo ha detto, ma ci sembra la citazioine giusta.
Mano a mano che riceveremo comunicazioni delle iniziative le conunicheremo da queste pagine.

Mobirise
Mobirise
Madonna del Rifugio
Sinalungensis Populi Refugium ac Decus 

20 marzo 2020. Santuario della Madonna del Rifugio.

Il sindaco Edo Zacchei, Padre Crisostomo, Don Tonino Savina, Don Claudio Porelli, l’assessore Gianni Bagnoli, la consigliera comunale Marcella Biribò e alcuni confratelli di Padre Crisostomo,
hanno affidato la comunità di Sinalunga alla Madonna del Rifugio, patrona della Valdichiana e Avvocata dei sinalunghesi.

“A Te, Maria, Madonna del Rifugio, Avvocata nostra consolatrice degli afflitti, affidiamo le lacrime, i sospiri e le speranze di coloro che soffrono nel corpo e nello spirito. Sulle loro ferite scenda benefico il balsamo della consolazione e della speranza. Unito a quello di Gesù, il loro dolore si trasformi in strumento di redenzione. Il Tuo esempio ci guidi a fare la nostra esistenza, anche nei momenti più difficili, una continua lode ­dell’Amore di Dio. Rendici attenti ai bisogni degli altri, solleciti nel portare aiuto a chi soffre, capaci di accompagnare chi è solo, costruttori di speranza dove si consumano i drammi dell’uomo”.

L’atto è in due copie: una è custodita presso il Santuario della Madonna del Rifugio sul retro dell’Immagine; una in Comune nella sala del Consiglio Comunale. L’atto di affidamento alla Madonna del Rifugio rappresenta un fatto storico importante per tutto il nostro territorio, l’ultimo in ordine di tempo fu registrato durante la Seconda Guerra Mondiale. 

I due libri sono stati realizzati in formato digitale "al tempo di Covid-19" per la collana dei “Quaderni Sinalunghese”. Entrambi sono la riedizione rivista e aggiornata del Quaderno Sinalunghese “Il Convento di Poggio Baldino” Anno XXI, nº 1, settembre 2010.
L'e-book “La Madonna del Rifugio” contiene anche una Preghiera a Maria Santissima del Rifugio, composta dai frati del Convento;
una Supplica a Maria del nostro Vescovo Stefano; e l'atto di affidamento del Comune di Sinalunga alla Madonna del Rifugio.

se ti piace, condividi la pagina

Biblioteca Comunale di Sinalunga - biblioteca@comune.sinalunga.si.it   -  ©  el  - webmaster