Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “maggiori informazioni” per informarti e per impostare il tuo brower secondo i tuoi desideri. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Blog Bliblioteca

punto di incontro per la Valdichiana senese

Inviato da il in Tradizioni e ricordi

Da "Petroio. Ricordi del passato", il libro di cui si parla nella categoria "Storia" si riporta la parte riguardante i soprannomi.

Vota:

Inviato da il in Tradizioni e ricordi

buco-della-serratura.jpgIl nostro sito non è molto grande, ma se uno lo percorre di corsa (come oggi succede a tutti per qualsiasi cosa) potrebbe non essersi accorto di alcuni documenti interessanti (forse) da vedere. Ecco quindi che ne evidenziamo alcuni. Naturalmente chi li ha già visti o li considera di poco interesse, non prenda in nessuna considerazione questo scritto e non legga più oltre.

Vota:

Inviato da il in Tradizioni e ricordi

tradizioni.pngGiusto per dare inizio ad una nuova categoria, quella delle tradizioni popolari della nostra Terra (non a caso nell'immagine c'è un contadino con un paio di bovi).
Considerando che molti, forse moltissimi, non hanno mai sentito neppure parlare di “RigoNews”, la risposta su carta ai social network, pensata per combattere l'apatia (con il tempo ha vinto quest'ultima), riporto di seguito un paio di articoli, tratti appunto da questa rivista, perché contengono elementi che bene stanno nella categoria "Tradizioni" appena creata. Se qualcuno ha da aggiungerne altri potremmo farne un interessantissimo archivio. 

Vota:

Inviato da il in Tradizioni e ricordi

Sinalunga-storia.pngNella seconda metà degli anni '70, insieme a Carlo Paolocci, con cui condividevo l'appartenenza al mitico Gruppo Fotografico Sinalunghese, mi sono trovato a percorrere in lungo ed in largo il territorio comunale alla caccia di vecchie fotografie, per dare vita ad una ricerca storica per immagini, che ci appassionava entrambi.Tra i molti personaggi incontrati uno in particolare contribuì a stimolare in noi (ma non ne avevamo proprio bisogno) la voglia della ricerca. Era il non più giovane avvocato Angelo Savelli, il quale era stato attivissimo nella vita amministrativa del nostro Comune e conosceva tutto e tutti. Il suo contributo ci fece fare un immediato passo in avanti, in quello che cominciava a somigliare ad un archivio storico. Lo incontrammo più volte, per ragguagliarlo sui progressi, ma soprattutto per domandargli notizie e chiarimenti sugli scritti di Luigi Agnolucci, che noi stavamo trascrivendo (non senza fatica perché non eravamo "pratici" di vecchie scritture), e che lui aveva conosciuto molto bene. 

Vota:
free joomla templatesjoomla template
BIBLIOATO ALTA VALDICHIANA SENESE - SCRIVI ALLA REDAZIONE
2018  blog