Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “maggiori informazioni” per informarti e per impostare il tuo brower secondo i tuoi desideri. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Blog Bliblioteca

punto di incontro per la Valdichiana senese

Inviato da il in Generale

Nella piazza di Sinalunga si sono tenute le celebrazioni del “25 Aprile” per la prima volta con la partecipazione delle Associazioni civili che hanno affiancato quelle d’Arma e Combattentistiche. A rendere ulteriormente diversa la festa quest’anno ci si è messo anche il Mercato settimanale del martedì.

In questo post pubblichiamo alcune immagini della giornata, una sintesi che potremmo dire “il 25 Aprile secondo me”, oppure “il mio 25 Aprile”, per chiedere a tutti voi di inviarci il “vostro” 25 Aprile (foto, disegni, racconti, poesie…) per fare un ricordo collettivo di questa giornata.

Portate i vostri ricordi in Biblioteca o inviateli direttamente all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

25aprile-01.jpg

25aprile-02.jpg

25aprile-03.jpg

25aprile-04.jpg

 

 

 

 

 

 

Vota:
Visite: 190 5 Commenti

Inviato da il in Generale

pinsuti_sinalunga.jpgSINALUNGA - TEATRO “CIRO PINSUTI”
Sabato 22 aprile 2017 – ore 21.00
Un grande spettacolo, vincitore del prestigioso premio Corsini 2016, chiude la stagione teatrale sinalunghese

 

 

Vota:

Inviato da il in Generale

25-aprile.jpg

Con: il Comune di Sinalunga
l'Associazione Nazionale Partigiani d’Italia,
l'Associazione Arma Aeronautica,
l'Associazione Nazionale Bersaglieri
l'Associazione Nazionale Carabinieri
le Pro Loco di Sinalunga e Bettolle
e l'Atletica Sinalunga

Vota:
0

Inviato da il in Generale

Ovvero, la fotografia Gattopardesca

“…se vogliamo che tutto rimanga com'è, bisogna che tutto cambi…”

Per dare una spiegazione a questo modo di fare fotografia, la street (dall’ingl. street che vuol dire strada) occorre scomodare niente popo’ di meno che il compianto Giuseppe Tommasi di Lampedusa, quando “scrisse” sulle labbra del suo bellissimo personaggio Tancredi le celeberrime parole che sono poi divenute il manifesto di opere riesumate, riviste e corrette, cambiamenti epocali basati solo sull’apparenza o qualsiasi altra cosa vogliate ma che abbia questo tipo di sapore. Si potrebbe pensare anche a il famosissimo proverbio dove il lupo perde il pelo ma non il vizio, ma non è la stessa cosa. Il vizio semmai è quello di noi fotoamatori (con o senza partita i.v.a.), quello di fare fotografie e di sperimentare nuove frontiere, anche se le frontiere della fotografia sono oramai tutte già esplorate. Ma poco male: aver esplorato tutto non significa che sarebbe opportuno smettere di fare le fotografie perché tanto non ha più senso! Sarebbe come dire che, dal momento in cui in pittura i ritratti sono già stati fatti, allora i pittori smettono di farli. Bene, ma ricordiamoci che questi benedetti ritratti li facevano già gli antichi egizi e sicuramente anche prima. Se si fosse usato questo approccio all'arte, tutta quella immane quantità di ritratti fatti da tre o quattromila anni a questa parte non ci sarebbero più. Quindi, niente Gioconda, nessuna ragazza con l’orecchino di perla, Federico da Montefeltro non sarebbe esistito alle cronache, nessun ragazzo sarebbe stato morso da qualche ramarro e via dicendo… Sicuramente meno pensieri per mantenere in vita tutte quelle croste. Sai che miseria sarebbe così la vita?

Vota:

Inviato da il in Generale

arte-scrofiano.jpg

 


Un e-book fotografico per fermarsi un momento a guardare con un po’ più di attenzione un territorio che, oltre a conservare un patrimonio artistico inestimabile, è esso stesso un’opera d’arte.

Vota:

Inviato da il in Generale

Nel pomeriggio di oggi, 8 aprile 2017, in quell’antica pieve a lui così cara, perché inizio dei suoi studi e della sua vocazione, un pensiero è andato a don Alfredo Maroni con un incontro che, siamo certi, gli sarebbe piaciuto, per gli argomenti trattati e per il metodo discreto con cui sono stati presentati.

Vota:

Inviato da il in Generale

Pieve di “San Pietro ad Mensulas”, 8 aprile 2017 ore 16.00
Incontro pubblico dedicato a don Alfredo Maroni: sacerdote, storico e “pellegrino nel tempo”, durante il quale sarà fatto il punto su ricerche e studi relative a Sinalunga a cui don Alfredo dedicò gran parte dei suoi preziosi studi.

Vota:

Inviato da il in Generale

mpqs.jpg
Inaugurata sabato 18 marzo 2017 la mostra:
IL BUON SECOLO DELLA PITTURA SENESE “Dalla Maniera moderna al Lume Caravaggesco”, che prevede l’esposizione delle opere in tre spazi diversi a Montepulciano, Pienza e S. Quirico d’Orcia, e una serie di percorsi espositivi per le visite alle opere degli autori di riferimento nel territorio circostante, da Sarteano, Torrita di Siena, Sinalunga, Trequanda, Asciano, Montalcino, Buonconvento, Castiglione d’Orcia.
Oltre alle visite, sono previsti progetti didattici per le scuole.

Vota:

Inviato da il in Generale

pierrot1.jpg“Pierrot e i Segreti della Notte’
Liberamente tratto dal libro di Michel Tournier
con:
Maria Claudia Massari e Giovanni Rafanelli
Regia: Maria Claudia Massari | scene: Marco Borgogni disegno luci | Danilo Facco | musiche: Giovanni Rafanelli
A cura della Associazione culturale “Nuova bottega delle arti” - Formazione artistica

DOMENICA 26 MARZO 2017 ORE 17    
SINALUNGA - TEATRO COMUNALE “CIRO PINSUTI”         .     
Teatro ragazzi – dai 3 anni
info. prenotazioni: Biblioteca Comunale tel. 0577 631200 cell. 335 7112440

Vota:

Inviato da il in Generale

npl_20170228-085808_1.pngPOMERIGGI DI LIBRI E STORIE 
Letture per bambine e bambini e adulti a loro vicini

Vota:

Inviato da il in Generale

ricordo_20170220-065522_1.jpg

Alcune note e qualche fotografia sull’avvenimento che si è sviluppato nella seconda metà della mattinata del 10 febbraio, compongono il libro in formato elettronico, edito a cura della Biblioteca Comunale di Sinalunga per la collana dei Quaderni Sinalunghesi:“Sinalunga, Piazzale Martiri delle Foibe 10 febbraio 2017”.

 

Vota:

Inviato da il in Generale

ricordo.jpgSinalunga
Oggi 10 febbraio 2017, “Giornata del Ricordo”, nel Piazzale Martiri delle Foibe, si sono ritrovati cittadini, amministratori, rappresentanti delle Associazioni d’Arma e della Scuola, per rivolgere un pensiero comune «…conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale» [LEGGEnº 92, 2004].

Sull’iniziativa sarà realizzata una pubblicazione.

Vota:

Inviato da il in Generale

ricordo.jpg

 

Sinalunga, Piazzale Martiri delle foibe
10 febbraio 2017 ore 10,00: – Incontro dell’Amministrazione Comunale con le Associazioni d’Arma e Combattentistiche, e con una rappresentanza degli alunni delle Scuole del Comune di Sinalunga
– Deposizione corona

Vota:

Inviato da il in Generale

Rigaiolo-complice.jpg
Ricordato il 28 gennaio per motivi di ordine logistico, il “Giorno della memoria” 2017 è stato indirizzato in modo particolare alla scuola, perché è nella scuola il nostro futuro e non è pensabile un futuro senza memoria (ovviamente non limitata al significato di questo giorno particolare), senza la conoscenza dei fatti, senza conoscerne le cause.

 

Vota:

Inviato da il in Generale

memoria_20170119-093608_1.png

 

 

Comune di Sinalunga 
in collaborazione con  l’Istituto comprensivo “John Lennon” Sinalunga

VEDI PROGRAMMA:

 

Vota:

Inviato da il in Generale

sfs.jpg
La Biblioteca Comunale di Sinalunga chiude l’attività editoriale del 2016 con una pubblicazione che documenta un’avvenimento importante per la cultura del nostro territorio:
SINALUNGA SFS • 2016.12.08
“EGOCENTRICA • GLI ARTISTI VISTI DAGLI ARTISTI”
analisi fotografica di una mostra da ricordare.

Vota:

Inviato da il in Generale

terrasanta.jpgUn libro fotografico, per calarsi meglio nel clima natalizio di questi giorni, in omaggio ai nostri lettori, grazie alla cortesia della Diocesi di Grosseto che ce lo ha messo a disposizione.
Buon Natale e Felice Anno Nuovo a tutti.

 

Vota:

Inviato da il in Generale

martino.jpg"SAN MARTINO - I sinalunghesi raccontano il loro Patrono"
e-Book della collana Quaderni Sinalunghesi. Testi E. Licciano, fotografie A. Guastaldi

Il libro racconta la rappresentazione messa in scena, in Collegiata, della gente di Sinalunga, in occasione della Festa di San Martino 2016.

 

Vota:

Inviato da il in Generale

madonna-7355.jpgSantuario della Madonna del Rifugio
8 dicembre 2016
25º anniversario di sacerdozio di
Crisostomo Jaroslaw Fryc ofm

 

Vota:

Inviato da il in Generale

giubileo.png
In un e-book fotografico di 56 pagine, il racconto della cerimonia di chiusura della Porta Santa che si è tenuta a Montepulciano, per opera di mons. Stefano Manetti, vescovo della diocesi di Montepulciano-Chiusi-Pienza.

 

Vota:
free joomla templatesjoomla template
BIBLIOATO ALTA VALDICHIANA SENESE - SCRIVI ALLA REDAZIONE
2017  blog