Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “maggiori informazioni” per informarti e per impostare il tuo brower secondo i tuoi desideri. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Blog Bliblioteca

punto di incontro per la Valdichiana senese

Marco Baliani “Trincea”

Inviato da il in Storia
  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Visite: 996
  • 1 Commento
  • Stampa

Trincea-Marco-Baliani.jpg

Al Teatro Comunale “Ciro Pinsuti” di Sinalunga, una serata per non dimenticare nell’ambito del progetto del nostro COmune: "Centenario Prima Guerra Mondiale 1915-1918 – Sinalunga ricorda, i ricordi dei sinalunghesi"

 

 

 

Un bravissimo Marco Baliani si è presentato sul palcoscenico del teatro comunale, alzandosi in piedi all’interno di due grandi pagine bianche di un libro di storia, per poi narrare, con un ritmo ossessivamente lento, un periodo buio, illuminato solo dalle esplosioni della guerra, che interessò tutta l’umanità.
Interrotto spesso dal rumore delle bombe ed accompagnato dal sottofondo stridente di una fastidiosa e terribile macchina che tutto frantuma, Marco si è rivolto al cuore degli spettatori parlando nel vuoto e dialogando con un compagno di ventura morto. Un compagno che non sa chi sia, che cerca di conoscere, ma non trova la sua piastrina personale. Un compagno con una uniforme forse diversa dalla sua, ma alla quale Marco non fa assolutamente caso: d’altra parte anche lui indossa una divisa senza mostrine e senza riferimenti specifici. Anche lui è solo un soldato mandato ala guerra come tanti altri in tutto il mondo.
Non è detto che a teatro si debba sempre gioire, ha detto, al termine della rappresentazione, l’Assessore alla Cultura Emma Licciano, rivolta ai ragazzi intervenuti: – Di tanto in tanto non fa male avere qualcosa su cui riflettere.

Le fotografie che seguono non sono la sintesi dello spettacolo, che non può essere fatta senza audio, ma solo un ricordo.

 

trincea_1791.jpg

trincea_1792.jpg

trincea_1794.jpg

trincea_1804.jpg

 

 

 

 

 

Vota:

Gruppo di volontari/e con riferimento alla Biblioteca Comunale di Sinalunga

Commenti

  • Pasquino
    Pasquino Lunedì, 14 Dicembre 2015

    Dopo aver mangiato per una settimana fuori casa nei ristoranti, un pugno nello stomaco da far perdere i sensi.......
    ma bene così!!!

Lascia il tuo commento

Ospite Mercoledì, 18 Settembre 2019
free joomla templatesjoomla template
BIBLIOATO ALTA VALDICHIANA SENESE - SCRIVI ALLA REDAZIONE
2019  blog